affiliates@giocasano.it

Luciano lo stratega: Spagna-Italia vale il primato

  • Letture 1274
  • Fonte Footballnews24.it
  • Calcio

È l’ora della verità. Nel teatro di Gelsenkirchen, l’Italia scenderà in campo domani (giovedì 20 giugno) in quella che sarà la sesta sfida in cinque europei contro la Spagna, nostra prima avversaria nel gruppo B. Sfida che vale ben più di tre punti, dove gli Azzurri hanno la possibilità di conquistare aritmeticamente il primato del girone, che conferirebbe un aiuto non indifferente in ottica eliminazione diretta. Italia e Spagna procedono a braccetto, dopo le rispettive vittorie contro Albania e Croazia. Due successi differenti nella sostanza, ma molto simili nella forma. Squadre alte, aggressivi, in grado di scatenare la propria potenza di fuoco in qualunque momento, ma con alcuni meccanismi da affinare in fase difensiva. I precedenti agli Europei parlano azzurro, con due vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta, il famigerato 4-0 nella finale di Kiev a EURO 2012. Mentalità e carattere Stavolta sarà diverso, anche perché a quella debacle sono seguiti due trionfi da parte della nostra Nazionale, vittoriosa nel 2016 agli ottavi e ai rigori nel magico 2021, prima di soffiare la coppa all’Inghilterra a Wembley. Spagna-Italia è oramai divenuta una classica del calcio europeo, una contesa a sé stante, dove i valori passano in secondo piano per lasciare spazio alla tenuta nervosa ed emotiva. Se nel 2012, il divario tra Spagna e Italia è uscito fuori in tutte le sue forme, nei successivi due incroci continentali, la sorte e le circostanze hanno arriso alla nostra Nazionale. Quello della Veltins-Arena sarà un appuntamento differente dai precedenti, poiché si tratta pur sempre di fase a gironi. Il precedente recita 1-1, sempre nel 2012, e in quell’occasione, l’allora CT, Cesare Prandelli, spiazzò tutti arretrando De Rossi a perno centrale per far fronte all’assenza di Bonucci. E anche stavolta il condottiero azzurro dovrà studiare un piano anti Furie Rosse, per spezzare il palleggio spagnolo, marchio di fabbrica della ...




Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Footballnews24.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.